www.albalog.it
 
  Visual dBsee

Visual dBsee
- Informazioni
- Il compilatore Xbase++
- Aggiornamento da dBsee for Xbase++ o dBsee 4.x

Architettura C.A.S.E.
- Ambiente visual dBsee
- Repository
- Gli oggetti
- Generazione del codice
- Template
- Libreria

Tour del programma
- Informazioni
- Progetto
- Dizionario dati
- Men¨ progetto
- EntitÓ
- Form Designer
- Browse Designer
- Generazione

Documentazione

Screenshots

Faq

Supporto tecnico

Listino

Requisiti minimi

Contattaci



ALBALOG s.r.l.
Via del Ponte all'Asse, 2
Osmannoro - Sesto Fiorentino
50019 - Firenze
Tel.(+39) 055.308102
Fax (+39) 055.311737
info@albalog.it

Cod.Fisc. e P.IVA: 05048280480
Reg.Imp. FI 05048280480
R.E.A. 514680
Cap.Soc. €11.000,00 Int.Vers.


La generazione del codice

La generazione del codice è incrementale: ogni volta che viene modificata un'entità, Visual dBsee attiva la rigenerazione dei soli oggetti coinvolti, minimizzando sia i tempi di produzione dei sorgenti che quelli di compilazione e di linking.

Le modifiche all'applicativo inserite in appositi punti all'interno dei sorgenti (punti di iniezione) sono memorizzate nel Repository utilizzando la funzionalità di Reverse Engineering, verranno riscritte specularmente in fase di generazione. Le variazione del codice sorgente, dopo la generazione, riguarderanno soltanto i comandi scritti al di fuori dei punti di iniezione.